bomboniera - articoli in archivio

  • Scegliere la bomboniere per le nozze

  • La bomboniera per le nozze nasce nel 1700. L’usanza di donare qualcosa in occasione delle nozze (solitamente era una scatola con all’interno dei bon bon, che sono dei dolcetti) iniziò a diffondersi in Francia. Questo uso era considerato come un porta fortuna, e aveva il compito di auspicare dolcezza e felicità ai novelli sposi. In Italia, l’usanza di scambiarsi delle scatolette con confetti o dolci all’interno, per il fidanzamento si trova a partire dal 1400.

  • Scegliere la bomboniere per la laurea

  • Dopo tanti anni passati a studiare e a fare sacrifici, alla fine arriva il momento tanto aspettato: la laurea. Anche questo evento rilevante è degno di essere festeggiato, insieme ad amici intimi e parenti. Possiamo scegliere di organizzare un rinfresco oppure una cena, o scindere il grande giorno in due tempi: il pranzo insieme ai parenti e la serata insieme agli amici. Certo è che anche la bomboniera deve essere scelta in base alle preferenze e al gusto del nuovo dottore.

  • Scegliere la bomboniera per prima comunione e cresima

  • La prima comunione, o la cresima, rappresentano due momenti parimenti importanti nella vita di un bambino e della sua famiglia. Ecco quindi l’importanza di scegliere, tra le varie cose, anche una bella bomboniera che possa essere donata con orgoglio a parenti e invitati, e resti nelle loro case come testimone di quel bel giorno.

  • Scegliere la bomboniere per nascite e battesimi

  • Un momento lieto è la nascita di un bimbo e questo evento è degno di essere rammentato e diviso con parenti e amici più intimi. Possiamo scegliere di dare come bomboniera un oggettino al momento della nascita, accompagnato da una sacchettino di confetti. Invece il Battesimo è il primo evento importante che riguarda il bimbo durante i suoi primi mesi di vita, e per questa ragione bisogna festeggiarlo come merita.