gpl - articoli in archivio

  • Scegliere tra impianto auto a metano o GPL

  • Se abbiamo deciso di convrtire la nostra auto a benzina per poterla alimentare con un carburante gasoso, decisamente meno costoso, ci troviamo dinnanzi al bivio della scelta: metano o gpl? Il dubbio non è facile da scigliere, poichè entrambi presentano numerosi vantaggi e per il normale utente è difficile capire quali siano gli svantaggi di ciascuno e come si rapportino con le sue reali esigenze.

  • Impianto auto metano o GPL: gli incentivi

  • Per via della mancanza di residui di materiali come il piombo, il benzene e lo zolfo, lì’impianto Gpl assicura una durata maggiore nel tempo del motore, diminuendo il consumo dell’olio e assicurando un minore inquinamento dell’ambiente. Rispetto alla benzina, non ha bisogno di additivi che provocano il cancro. Per di più, l’influsso del Gpl sulla costituzione di polveri sottili e di smog cittadino ha una percentuale molto bassa. La medesima cosa vale per il Metano, che anzi riduce ulteriormente i consumi. Per tutte queste ragioni, enti locali e Stato hanno stanziato dei fondi che consentono alle persone che acquistano delle

  • Auto ecologiche: il Gpl

  • Il Gpl, ovvero “gas di petrolio liquefatto” (o gas propano liquido), consiste in una miscela di idrocarburi formata in maggioranza dal Propano e dal Butano in misure differenti. Il Gpl si trova in stato gassoso se la pressione dell’atmosfera è a un bar, mentre si trova in forma liquida se la pressione si alza sino a 4 bar. Il Gpl, oltre ad essere usato come carburante, si può impiegare anche nell’ambito del riscaldamento domestico e nel caso in cui si abbia un’automobile alimentata a benzina, c’è la possibilità di convertire l’impianto cosicché possa funzionare con entrambi i carburanti (benzina e