idropulitrice - articoli in archivio

  • Lavare l’auto con l’idropulitrice

  • L’idropulitrice è usata frequentemente in ambito industriale per pulire le facciate degli edifici, i vialetti, le barche, le pavimentazioni, etc.. Ma non tutti sanno che viene vantaggiosamente impiegata anche per pulire camion e trattori. Perchè non usarla quindi anche per l’automobile o la moto, risparmiando sulla spesa dell’autolavaggio, automatico o manuale che sia?

  • Idropulitrici professionali: potenze e trend di mercato

  • Attualmente esistono molti modelli di macchine idropulitrici, con varianti nelle quali la pressione va dai 350 bar, sino a 1000 bar circa. Queste ultime, quindi, sono delle macchine che risultano in grado di pulire in modo migliore e più rapidamente. L’introduzione dell’acqua calda, che arriva a pressione sino a 800 bar, è stata un’altra novità rilevante nello sviluppo tecnologico di queste strumentazioni. Conseguentemente, le idropulitrici prodotte oggi hanno misure ridotte e costi più bassi rispetto ai modelli di alcuni anni fa, e sono più funzionali; con quelle disponibili antecedentemente si potevano eseguire soltanto lavaggi a freddo e per le grandi lavorazioni

  • Idropulitrice a caldo

  • I modelli di idropulitrice che funzionano ad acqua calda e caldissima sono prodotte con il medesimo meccanismo e i medesimi dispositivi che sono alla base di quelle ad acqua. Per emettere una gettata alla temperatura desiderata, ci sono sul circuito dove passa l’acqua, una caldaia con un bruciatore collocato con l’asse maggiore in orizzontale o in verticale.

  • Idropulitrice a freddo

  • Si chiama così il modello di idropulitrice funzionante ad acqua fredda, che è caratterizzata essenzialmente da un gruppo pompa-motore con una trasmissione a giunto elastico che ha la funzione di smorzare i contraccolpi che derivano dalle pressioni elevate nel corso del suo uso. La pompa è a pistoni ceramicati fornita di alcune valvole sia di aspirazione che di mandata costituite di acciaio inox e monta una testa con più punti di ancoraggio. Essi proteggono il macchinario dai colpi d’ariete e mantengono il suo stato nell’eventualità di una lunga permanenza a temperature sotto allo zero.

  • Idropulitrice

  • Le idropulitrici sono delle apparecchiature che tramite il loro getto d’acqua consentono di pulire numerosissime superfici e per via della loro duttilità, possono venire utilizzate in diversi campi e/o con diverse funzioni. In più col tempo sono diventate sempre più accessoriate grazie ai loro specifici equipaggiamenti di accessori che sono dati in dotazione oppure da acquistare.